21 giugno 1919, Scapa Flow

La Minerva

Sono da poco passate le 11:00 quando la Hochseeflotte, un tempo fiore all’occhiello della marina militare guglielmina, riceve dal contrammiraglio Ludwig von Reuter (1869-1943) l’ordine di autoaffondarsi: nell’arco di appena sei ore, sotto lo sguardo incredulo della guarnigione che avrebbe dovuto sorvegliarne gli equipaggi, oltre 400.000 tonnellate di acciaio verranno inghiottite dalle fredde acque delle Orcadi.

Un filmato risalente al 2015, girato da un gruppo di subacquei tra i relitti della Hochseeflotte

Relegata in una condizione di inattività a seguito della battaglia di Helgoland (17 novembre 1917), la flotta di superficie tedesca era giunta pressoché integra in mani avversarie. A pesare su un destino così inglorioso non aveva contribuito unicamente la volontà di Reinhard Scheer (1863-1928), succeduto al moribondo Hugo von Pohl (1855-1916) nelle vesti di Comandante Supremo, di spostare il fulcro delle operazioni belliche sugliU-boote, ma anche il verificarsi di gravi episodi di insubordinazione:

View original post 1.727 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close